Giovane trovata morta in casa, indaga la procura

0

La Procura ha aperto un’inchiesta sulla morte di Jessica Margareci, la 23enne trovata senza vita nella sua abitazione di Bordonaro.
Mercoledì mattina, i familiari, accorgendosi che la ragazza non respirava più, hanno immediatamente dato l’allarme chiamando il 118. All’arrivo dei soccorsi i sanitari hanno solo potuto constatare il decesso. Sul posto si sono recati anche gli agenti della Polizia.
Secondo quanto riferito dai parenti, nei giorni scorsi la ragazza sarebbe stata più volte portata al pronto soccorso per forti mal di testa ma dopo i controlli sarebbe stata sempre rimandata a casa.
Sul decesso ora indaga il sostituto procuratore Alessia Giorgianni che oggi dovrebbe conferire l’incarico per l’autopsia.