Il Neurolesi avvia la valutazione sul personale del Piemonte-Papardo da mantenere

0

 

Il Centro Neurolesi in vista dell’accorpamento con l’ospedale Piemonte rende noto che:

“In attuazione della legge regionale numero 24/2015 e del decreto presidenziale numero 551 del 30 maggio 2016, ieri, in data 15 luglio 2016, l’istituto Bonino Puleio, per il tramite dell’apposita commissione istituita per l’esame dell’istanza di opzione del personale già dipendente dall’azienda Papardo Piemonte, porta a conoscenza che si è proceduto ad esaminare prioritariamente le istanze dei soggetti operanti al giorno 1 novembre 2015 (data di entrata in vigore della legge), presso il presidio ospedaliero Piemonte, che a termini della normativa sopra richiamata, hanno diritto a mantenere il posto di lavoro nella stessa sede. Successivamente sono state esaminate le istanze dei soggetti operanti, alla stessa data, presso il presidio ospedaliero Papardo, i quali valutati secondo le disposizioni del regolamento di mobilità interna del personale dell’azienda Papardo, sono stati inseriti in graduatoria in posizione successiva ai dipendenti operanti nel presidio Piemonte.

L’istituto Bonino Pulejo in relazione agli adempimenti sanciti, sia dalla legge regionale che dal decreto presidenziale, provvederà a trasferire ed inquadrare il personale avente diritto entro i termini previsti dalla norma”.